Meetic Recensione - Quello che le donne su Meetic dicono (purtroppo!)

Meetic - Quello che le donne su Meetic dicono (purtroppo!)

24

Recensione:
Cari Tutti, questo personaggio femminile di Meetic merita una recensione specifica perchè per una volta tanto emerge con chiarezza cosa pensano REALMENTE le donne su quel sito. Di seguito la sua presentazione da fantastica zitella over 40 esteticamente piacente...ma solo esteticamente :

" se non ami i cani puoi già fermarti qui, ne ho uno che vive con me e che è il mio attuale compagno di vita, prima lui e poi te.. Finalmente pronta a rimettermi in gioco e pronta a vivere una bella storia...sì lo so che siete qui per collezionare vagine e che questo non sarà il posto più indicato per conoscere un uomo serio ed interessante...ma si sa, le vie dell'amore sono infinite e magari passano anche di qua..."

Eh si, avete letto bene! Prima il cane e poi il suo eventuale compagno (poveraccio) che sarà immancabilmente preso a pesci in faccia e prima o poi scaricato. Del resto, cosa aspettarsi da una cretina egocentrica che si iscrive su di un sito pur essendo convinta che gli uomini del sito medesimo siano tutti "collezionisti di vagine" ?
Di una tizia del genere compatisco anche il povero cane...

24 Commenti

Data: 30 april 2018 - 17:26

scritto da : Orangejuice

Questa è veramente disturbata, probabilmente pratica atti di zoorastia. Palese il disprezzo misandrico, forse odio generalizzato dovuto ai rifiuti ricevuti.. E' il profilo di una malata camuffata da "ragazza sfortunata in amore" : spaventoso.

Data: 30 april 2018 - 19:17

scritto da : Maury

"finalmente pronta a rimettermi in gioco"...ma quando mai!? Questa è una che sta chiusa come un negozio a ferragosto. Poi mi viene da ridere, ha la solita logica da supermarket della serie "entro, mi trovo un uomo di spessore, vado alla cassa, lo pago, me lo porto a casa e sto a posto" ahahah . Poi non si capisce bene perchè un uomo serio dovrebbe perdere il suo tempo con una sciattona demente come questa...forse solo perchè è bella o crede di esserlo? Fortuna che non siamo tutti così disperati. Veramente spaventoso!

Data: 30 april 2018 - 19:31

scritto da : JB

L'annuncio è spaventoso, non per il fatto che preferisca i cani agli uomini, ma per il fatto che afferma di volersi mettere in gioco... Ti sei rotta ? Sei incazzata ? Sei piena di odio nei confronti degli uomini ? Fatti tuoi. Io non ti giudico: avrai i tuoi motivi ... ma allora devi startene da sola; non cercare un partner (?) su cui sfogare la tua rabbia e le tue frustrazioni.
Il guaio è che riceverà delle risposte.

Data: 30 april 2018 - 21:13

scritto da : Maury

@JB , inizialmente pensavo che le più pericolose su meetic fossero le separate con figli. Ultimamente sono invece portato a pensare che siano molto più insidiose queste single molto teoriche ricolme di astio. La cosa ancora più folle è che questa rabbia è spesso e volentieri assolutamente immotivata o generata un loro modo sbagliato di affrontare i fallimenti della vita. Ho capito infatti che ci sono donne per le quali la fine di una relazione è un dramma totale, non riescono a voltare pagina. Questo non per problematiche particolari ma proprio perchè incapaci di superare un fallimento. Una cosa che vorrei dire a tutte è che la vita continua, grazie a Dio e bisogna avere la forza e la lucidità di guardare sempre avanti.

Data: 30 april 2018 - 21:48

scritto da : JB

@ Maury:
Concordo. Le più terribili sono le singles che hanno passato i 40 anni. E' lì che si annidano l'odio e la misandria più sfrenati. Le separate con figli sono mediamente più dolci (forse anche più rassegnate) anche se non si deve generalizzare.
Se dovessi giudicare dalla mia esperienza, le più pericolose sono le singles che avuto pochissime o nessuna relazione importanti (chissà perché), soprattutto nel caso che abbiano passato i 45. Con quelle bisogna stare attentissimi.
Comunque l'annuncio è veramente agghiacciante: come puoi dire che vuoi metterti in gioco se i presupposti sono quelli che hai scritto (prima viene il cane e poi il partner) ? Qui siamo alla scissura schizofrenica, qui si sconfina davvero nella follia più totale. Io ho il massimo rispetto per chi se ne sta da solo a leccarsi le ferite. L'importante è non cercare vendette e non rompere i coglioni a chi ha fatto delle scelte diverse Queste qui sono mine vaganti ... La folle che ha scritto l'annuncio è stata molto chiara e molto esplicita. Chi la contatta sa già a cosa va incontro. Ma ce ne sono altre che sono subdole, che sanno dissimulare il loro odio e apparire perfino dolci e romantiche.

Data: 1 mei 2018 - 7:32

scritto da : RICCARDO

AL CARO MAH. TI MERAVIGLI CHE DICE PRIMA IL CANE E POI GLI UOMINI?. TU RISPONDI : ANCHE IO PRIMA I GATTI E POI LE DONNE. CONTINUO A VEDERE CHE LA MAGGIOR PARTE DI VOI SEMBRA NON AVERE ALCUN ESPERIENZA DI DONNE ( ITALIANE) E NON AVER CAPITO UN TUBO.
è LOGICO CHE QUELLA DICE PRIMA I CANI. LA PIù NORMALE CHE NON FUMA VUOLE UN UOMO NON FUMATORE, E NON SOPPORTA NEANCHE IL MINIMO ODORE DI FUMO NELLA MACCHINA. POI C' è QUELLA CHE DICE PRIMA CONTA IL LAVORO E POI VIENE IL MIO COMPAGNO. E COSì VIA C'è SEMPRE QUALCOSA CHE VALE PIù DI UN UOMO.
E PERCHè? PERCHè IN ITALIA LORO COMANDANO E NOI DOBBIAMO OBBEDIRE. C'è QUELLA VUOLE CHE LA MACCHINA PULITA COME UN SALOTTO, QUELLA CHE PRETENDE LA MACCHINA NUOVA DI ZECCA, QUELLA CHE VUOLE L' UOMO ELEGANTE, QUELLA CHE LO VUOLE SPORTIVO ETC..... SEMPRE PERCHè NOI SIAMO OGGETTI PER LORO MAI ESSERI UMANI, E DOBBIAMO SOLO SUBIRE E SOTTOSTARE.
MA QUESTO AVVIENE SOLO IN QUESTA MERDA CHIAMATA ITALIA. PROVATE SU UN SITO A DIALOGARE CON UNA SVEDESE, CON UNA POLACCA, UNA DANESE, CON UNA RUSSA MA GRANDE, CON UNA BULGARA E VEDRETE LA DIFFERENZA DI CULTURA INTELLIGENZA, MATURITà. E VI ACCORGERETE CHE SARà UN DIALOGO ALLA PARI A MENO CHE QUESTA STRANIERA NON APPROFITTI, COME FANNO LE RUMENE, DELLA SITUAZIONE ITALIANA, E ANCHE LEI COMINCIA A ORDINARE E PRETENDERE. PERCHè LE RUMENE LO FANNO? PERCHè VIVENDO NELLE FAMIGLIE ITALIANE HANNO CAPITO CHE QUI COMANDANO LE DONNE E GLI UOMINI SONO SOLO DEI PECORONI CHE SUBISCONO RICATTI TUTTI I GIORNI.
TANTE MA TANTE RUMENE MI HANNO DETTO INFATTI: QUI IN ITALIA COMANDANO LE DONNE, DA NOI COMANDANO GLI UOMINI E DOIBBIAMO SUBIRE IM LORO TRADIMENTI. CI SONO QUELLI UBRIACONI CHE PICCHIANO QUOTIDIANAMENTE. LE DENUNCE? NON SERVONO A NIENTE.
ANCHE PERCHè LE LEGGI SONO TUTTE A LORO FAVORE.
SE TU VUOI DARE UN CALCIO NEL SEDERE AD UNA MOGLIE ZOCCOLA, QUI RISCHI DI PERDERE LA CASA SE è TUA E DOVERGLI DARE ANCHE IL MANTENIMENTO. IN ROMANIA NON PRENDE UN CAZZO LA MOGLIE E LI SONO GLI UOMINI CHE SI PERMETTONO IL LUSSO DI TRADIRE LE MOGLI.
D' ALTRA PARTE, E MI FERMO QUI, L' ITALIA è IL PAESE DEI DIVORZIATI RIDOTTI IN MISERIA CHE DORMONO ALLA CARITAS.
POSSO ASSICURARVI CHE IN ROMANIA E MOLDAVIA QUESTO NON AVVIENE.
CONTATTATE PER ESEMPIO UNA TEDESCA, POI ANCHE UNA BELGA, UNA POLACCA, UNA CROATA ETC, E FATE A TUTTE LA STESSA DOMANDA:
SE UNA MOGLIE CHIEDE IL DIVORZIO AL MARITO PER MOTIVI SUOI HA DIRITTO A PRENDERSI LA CASA DEL MARITO ED AD AVERE IL MANTENIMENTO?
IO LO FARò. DIMENTICAVO : ANCHE IN POLONIA NON C' è MANTENIMENTO.
LA VITA è SOLO QUESTIONE DI POTERE. CHI CE L' HA LO ESERCITA, CHI NON LO HA DEV DIFENDERSI SOLO PER NON SUBIRE.

BUONA GIORNATA

Data: 1 mei 2018 - 11:09

scritto da : Il Cardinal Gabriel

La giovane donna single italiana (di qualsiasi età) nei giorni feriali tiene il lavoro e la carriera al centro dei propri pensieri, mentre nei giorni di festa, l'edonismo e la vita mondana.

Nel corso degli ultimi anni, ho sperimentato conoscenze con donne nubili e senza figli dai 20 ai 55 anni, di ogni condizione personale, famigliare, culturale e lavorativa, ma in nessuna di loro è mai emersa prepotentemente la componente emotiva o sentimentale, rispetto agli interessi materiali, lavorativi ed economici, o a quelli legati alla vanità, ai piaceri e ai divertimenti.

Ne ho tratto così le dovute e legittime conclusioni e sono le seguenti: un uomo, per quanto possa valere sotto qualsiasi profilo, verrà SEMPRE, ripeto, SEMPRE scalzato da altre cose che stanno al centro dei pensieri di queste donnette senza cuore, ed incapaci di comprendere che, la dignità e la vita di una persona, non può mai passare in secondo piano rispetto a qualsiasi altra cosa.

Mi spiace dirlo, ma solo dopo che questo paese sarà passato per la fucina della tribolazione, vi potrà essere la rinascita di un nuovo umanesimo e solo allora, sentimenti e valori morali e famigliari ritroveranno il giusto primo posto nei pensieri della gente, in modo particolare delle ragazze e delle donne.
Perché è solo attraverso il dolore, la paura o l'umiliazione, che le persone morte interiormente, rinascono a nuova vita.

Fatevi una breve riflessione e chiedetevi dove nasca e tragga nutrimento questa assenza totale di emotività, sensibilità, umiltà, onestà, pentimento e rimorso nelle donne odierne.
La risposta è che non hanno mai sperimentato il dolore, la sconfitta, la stanchezza, la disgrazia, la paura.
La loro vita é sempre stata un alimentarsi di orgoglio, arroganza e prepotenza, dai banchi delle scuole superiori, al mondo della carriera, mettendoci dentro tutto il resto.
Cosa ben diversa deve essere accaduta a molti di noi.

Data: 1 mei 2018 - 14:39

scritto da : Maury

@Il Cardinal Gabriel ben detto, dovremmo tutti farci qualche domanda e anche imparare a dire di NO a queste benedette donne. Basta subire e basta "zerbinismo" ! Dobbiamo iniziare a comprendere che una donna non ci fa un favore o una grazia a frequentarci. Se una donna ci trasmette questo tipo di messaggio bisogna chiuderle la porta in faccia, punto e basta. Per troppo tempo abbiamo subito e siamo diventati troppo accondiscendenti. Tanto che ormai mancare di rispetto nei nostri confronti è diventato normale, basta leggere annunci come questo su Meetic. Ottimisticamente parlando, il 95% delle donne su Meetic andrebbe sfanculata, emarginata e lasciata sola. Tanto nella loro vita queste non saranno mai soddisfatte di nulla e di nessuno. Questa è la loro condanna.

Data: 1 mei 2018 - 19:16

scritto da : SognoReal

Riporto qui il mio commento alla recensione precedente, visto che il tema è molto simile.
"Cari compagni di sventura …
Come non condividere quello che scrivete! Mi rendo conto che abbiamo vissuto tutti le stesse cose, le stesse umilianti situazioni nel mondo allucinato delle chat. Ed io, prima di abbandonarle definitivamente, le ho frequentate un po’ tutte a partire dal 2009. Ho 55 anni e forse sono un po’ più vecchio di qualcuno di voi (a quanto mi par di capire) e mi spiace che neanche per persone più giovani e con ancora la voglia e la condizione biologica ottimale per formare una coppia, sia così difficile riuscirci. Mi rende triste constatare che, leggendovi, emerga che ormai la sensibilità, la profondità d’animo, i bei valori, appartengano solo più al genere maschile. La donna di oggi, anche fuori dalle chat purtroppo, è esattamente quella che descrivete voi, senza eccezioni (e se esistono sono molto ben nascoste). E’ aggressiva all’inverosimile, opportunista, interessata, con una “fame” di oggetti di moda a spese altrui, di “situazioni stimolanti”, cinica e caratterizzata da una povertà interiore e culturale impressionante. Mi domando spesso ultimamente: come siamo giunti a questo? A farla semplice e brutale, credo che la colpa sia anche nostra, di noi uomini. Con il nostro essere zerbini, servili, insistenti, abbiamo pompato l’ego di queste sfigate a livelli galattici! Ora credono di poter meritare il meglio del meglio e soprattutto rimanendo algide, senza dare nulla in cambio. Vivono in un loro mondo irreale fatto di IO, IO, IO… In definitiva, andavano trattate da parte di tutti noi, per quello che sono e meritano, con “orgoglio maschile”, seppur con rispetto. Io ho trovato molte risposte a questo fenomeno tipico del nostro tempo, che vede lo strapotere delle donne, leggendo i vari forum dei siti MGTOW, sia in inglese che in italiano. Certo, chi scrive è sempre un po’ estremo. Ma sono concetti che fanno riflettere…"

Data: 1 mei 2018 - 23:18

scritto da : Maury

@Sognoreal, purtroppo credo che il numero dei delusi da Meetic sia molto superiore anche rispetto a quello che vediamo qui. La maggioranza degli uomini o donne con esperienze virtuali fallimentari credo provi vergogna, sia perchè ha fatto ricorso ad internet per trovare un partner (e questo in Italia è sempre stato visto in chiave molto negativa) sia perchè non ha voglia di ripensare alle sue storie. Però come tu stesso testimoni, raccontare serve comunque a qualcosa o a qualcuno e quindi ben venga! Tornando all'argomento che qui discutiamo, io ho sempre pensato che le donne su Meetic ed affini fossero quelle più aperte a nuovi contatti e quindi ad una nuova relazione. Ho invece potuto personalmente accertare nel corso degli anni che è vero l'esatto contrario. E infatti on line ci trovi sempre le stesse donne, le stesse pretese, le stesse scarne presentazioni infarcite con i soliti luoghi comuni sull'amore e la altrettanto solita ipocrisia.La verità è che quelle donne stanno bene come stanno e per il nostro bene è molto meglio che restino li piuttosto che diventare un "nostro problema".

Data: 2 mei 2018 - 13:35

scritto da : JB

Vi ricordate di quella pazza che mi illuse prospettandomi una futura convivenza ? La ritrovai su Meetic l'ultima volta che entrai con i tre giorni di prova. Mi venne da ridere e le scrissi anche un messaggio (non era la prima volta) in cui, in modo educatissimo, le spiegavo il mio punto di vista su ciò che era accaduto. Non solo non mi ha risposto, ma mi ha subito schiaffato nella black list :) Queste portano rancore a distanza di anni, anche quando si sono comportate in modo pessimo ... hanno sempre ragione e non ammetterebbero i propri errori nemmeno sotto tortura. Nel profilo aveva scritto: "In cerca di Amore senza se e senza ma". Che fantasia ... Veramente originale: una frase mai sentita ... Se penso a quanto è contorta, incoerente, piena di problemi e di odio verso gli uomini, mi viene da farmi delle grasse risate. Mi spiace solo per i poveracci che ci cascheranno come me.

Data: 2 mei 2018 - 13:45

scritto da : Orangejuice

accatitipì://www.dagospia.com/rubrica-29/cronache/ogni-anno-migliaia-uomini-occidentali-vanno-ucraina-incontrare-172770.htm

Data: 3 mei 2018 - 21:11

scritto da : Maury

@Orangejuice, grazie per il link. L'articolo secondo me dimostra due cose senza dubbio. La prima è che tanti uomini italiani sognano di trovare una relazione stabile ed una donna normale. Insomma, un disperato bisogno di normalità. Quella normalità che abbiamo cercato purtroppo anche noi nel posto sbagliato : Meetic! Secondo aspetto è che appunto Italia o estero, le fregature abbondano perchè ormai tutti hanno fiutato il business che gira intorno al mondo dei single. Quindi, altro che donne straniere! E' di questi giorni la notizia che anche Mr Zuckenberg alias Mr Facebook voglia lanciarsi nel mondo dei siti/APP per single. Insomma è tutta la ricerca del pollo da spennare approfittando della solitudine altrui. Tornando alle tanto decantate straniere, una delle mie recenti conoscenze virtuali era proprio una romena quarantenne del nostro sito "preferito". Chiacchierando on line è uscito fuori che si era ben italianizzata con le solite pretese e torture psicologiche della serie "analizzo tutto quello che dici e lo capisco male a posta per romperti i coglioni" ahaha . Viene anche fuori, ma solo per mia insistenza, che si era già sposata e separata due volte al suo paese e che non ne voleva sapere di avere figli (magari per qualche motivo legato alla sua salute che non ha voluto spiegarmi). Immancabile le lamentele sugli uomini italiani che aveva conosciuto on line...la solita solfa. Beh dopo aver chattato un paio di volte la ho ringraziata del suo tempo e salutata dichiarandomi non interessato. Ovviamente sono subito finito in lista nera! Anche in questa occasione, come tante altre volte prima, mi sono chiesto se questo tipo di donne fosse quello che sto cercando o che desidererei incontrare per portare avanti un certo discorso. La risposta me la sono anche data da solo. Meetic è una trappola, finiamo per adattarci al livello di ciò che di meno peggio riusciamo a trovare. Più riusciamo a starne lontano e più ci risparmiamo ulteriori delusioni.

Data: 3 mei 2018 - 21:52

scritto da : Orangejuice

Caro Maury, concordo appieno, meno frequenti letamai del genere e meglio stai. Più in generale è il panorama femminile ad essersi guastato, almeno qui in Italia e dalla mia seppur limitatissima esperienza personale.
Quando ho notato su Dagospia quel post specifico non ho potuto fare a meno di associarlo ai deliri del povero riccardino ("fanz" sfegatato delle donne dell'est, peccato che non se ne sia mai sposata una, oltre a rimanere qui nella tanto schifosa Italia..).
Mai come in questi tempi così social, dove condividi con sconosciuti anche quello che hai nel piatto, la solitudine urla potente la sua voce. E qualche furbo pure ci guadagna molto bene visto il disagio diffuso e tutte le sue conseguenze. Aver fatto lo psicoterapeuta-guru...! Ahh, sarei ai Caraibi a predicare stronzate fritte e rifritte tramite internet contando i "piccioli" che si accumulano sul c/c e facendomi delle gran risate... Mannaggia la pupazza !! Vabbuò, sarà per il prossimo giro Maury ;-)

Data: 5 mei 2018 - 8:50

scritto da : Maury

@Orangejuice eh porca paletta, quante occasioni di "biSSniss" abbiamo perso :) Battute a parte, la "singletudine" è diventato il vero affare del nostro secolo. Da un lato le fregature dei siti per trovare l'amore e dall'altro lo sviluppo di tutta una serie di attività collaterali per chi non ha famiglia e ha tempo e denaro da buttare (beati loro!) vedasi palestre, centre estetici, SPA, locali per aperitivi, viaggi ecc.. Quanto ai siti e APP per single la paraculata peggiore è quella dei profili civetta. Appena ti iscrivi su qualsiasi sito e APP di questo genere vieni subuto visitato da gente che non vede l'ora di conoscerti. Peccato che già 24 ore dopo sembra di stare nel deserto del Gobi! Questi sciagurati approfittano spesso di profili non più attivi per utilizzarli come specchietto per le allodole. Proprio per questa ragione: MAI lasciare un sito senza essersi prima cancellati. Addirittura io, prima di cancellare il profilo, cancello tutte le foto che ci ho caricato e poi elimino il profilo. E comunque, anche in questo modo, vai a sapere!? Come vedi, non serve nemmeno andare in Romania o in Ucraina per prendere una fregatura :)

Data: 11 mei 2018 - 13:01

scritto da : Vaffanculo

Voi state troppo bene, avete troppi soldi e troppo tempo libero. Questo nuocerà le vostre povere menti depravate e le vostre saluti mentali. Siete un mucchio di rincoglioniti. E infatti il paese sta andando a puttane per gente come voi.

Data: 11 mei 2018 - 18:05

scritto da : Maury

@Vaffanculo , no tranquillo, il mondo sarà salvato dai troll/haters pipparoli nullafacenti come te. Abbiamo speranza!

Data: 11 mei 2018 - 21:14

scritto da : Orangejuice

@Vaffanculo : noi, a differenza tua, almeno non abbiamo la mamma che batte sui viali per pagare l'ADSL in modo da permetterti di scrivere boiate anonime. Dai, vai a dargli il cambio giù nel viale, e portati la vasellina.. In fondo il vostro mestiere non conosce mai requie in tempi di crisi, vero culo rotto ?

Data: 14 mei 2018 - 9:22

scritto da : Vaffanculo

@Orangejuice & @ Maury: figuratevi cagnacci bastardoni mi sono ammazzato di seghe a forza di guardare film porno. C'è un detto che dice facce da culo da cane da caccia, meglio il mio culo che la vostra faccia....

Data: 18 mei 2018 - 18:46

scritto da : Maury

Ragazzi, che strano, Meetic ha sospeso le offerte di 3 giorni gratis...devono aver capito che non gli conviene perchè, invece di aiutarli, l'esperienza dei 3 giorni è così negativa che li penalizza! Che furbastri :P

Data: 25 mei 2018 - 9:16

scritto da : Orangejuice

@Gioy
@erry
@antonio
@vaffanculo

Il medesimo IP che si pone domande e si risponde da solo inventandosi post fasulli come la mentalmente disturbata @laura.
Che vita di GRAN MERDA… per ridursi così.

Come ne sono LIETO, hu - hu !!

Data: 25 mei 2018 - 14:55

scritto da : Gioy

@Orangejuice: so di averti offeso, ma non sto passando un buon periodo. Anche se non serve a niente avere clemenza ti/vi chiedo scusa. Non giudicarmi però se anke tu scrivi qui, non sei tanto migliore di me, questo è poco ma sicuro.

Data: 25 mei 2018 - 20:56

scritto da : Orangejuice

@Gioy
@erry
@Antonio
@vaffanculo
@laura

E tu che ne sai di me fenomeno ? Io di multinick non ne ho e a chi mi offende vigliaccamente (e poi frigna) a priori lo curo.
Ok spostato/a ?

Data: 26 mei 2018 - 11:54

scritto da : Maury

@Orangejuice , mi piace che il nostro commentatore con identità plurime scrive "anke tu scrivi qui, non sei tanto migliore di me", ma scusatemi SCRIVERE UNA RECENSIONE E' UNA COLPA, UN PECCATO? Vorrei capirlo francamente. Mai sentito parlare di libertà di espressione? Se io acquisto un prodotto su Amazon e poi faccio una recensione, non mi aspetto di certo che qualcuno mi insulti perchè ho scritto che quel prodotto a me non è piaciuto. Anzi, spesso è vero il contrario. Qui vale lo stesso principio. Ognuno scrivere della sua esperienza. Che ci sia anche una componente emotiva ci sta, ma è altrettanto vero che queste nostre recensioni sono utili a diffondere una conoscenza completa o a condividere informazioni.
Piuttosto devo osservare che Meetic è già diventato un circolo aperto a pochi. Ormai ti ci puoi iscrivere e fare qualcosa solo se ti abboni. I tre giorni gratis sono misteriosamente scomparsi e io aggiungo e ripeto : non è un caso! Quello che mi domando a questo punto è che razza di donne e che razza di aspettative ci si possano ritrovare da quelle parti. E' anche vero che ormai una buona fetta di mercato se la sono presa le numero APP per single che spuntano come funghi.

Commenti su questa recensione

  • il tuo indirizzo e-mail non è visibile per altri visitatori

Mandami una e-mail quando si risponde a questa recensione