Meetic Recensione - Il nuovo Meetic: il degrado ! (Marzo 2018)

Meetic - Il nuovo Meetic: il degrado ! (Marzo 2018)

13

Recensione:
Ho avuto il coraggio di provare i 3 giorni gratis su Meetic che ora si presenta con una nuova quanto inutile veste grafica.

Il degrado: appena accedi, ti trovi davanti ad una carrellata di foto dove l'unica parte testuale è quella del nickname, età e città.

Praticamente è ufficiale, anche se già lo sapevamo: contano SOLO le foto! "Tutto il resto è noia"...e questo sarebbe il sito dei grandi amori e le relazioni a lieto fine?

Onestamente, preferivo il vecchio sito, almeno la frase di presentazione era leggibile, nel bene o nel male!

Per il resto, solita solfa.
Faccio una ricerca su Roma, donna sui 40 anni, single, senza figli, con foto e collegata in quel momento. Risultato? Alle 10 di mattina come alle 22, siamo a 13 profili scarsi in una città che fa 3 milioni di abitanti. La morte civile!
Le utenti on line sono sempre quelle delle due ben note tipologie:
1) la separata (scaricata) con figli e con una marea di pretese e aspettative da film di fantascienza...non a caso non becca manco ad un raduno di zitelli ingrifati..
2) la single-zittella 40-50enne sedicente sofisticata, raffinata, di gran classe, laureata e "masterizzata", palestrata, tatuata, narcisista e apericenata che cerca l'uomo "chic, shock, check". Poi qualche sparuta bamboccia sulla trentina, dall'aspetto poco invitante, che dice di cercare l'amore ma in realtà cerca Raul Bova, da giovane però. Infatti, sei hai 40 anni vieni già considerato loro nonno ahaha

Inutile anche aggiungere che in buona parte sono le stesse utenti, DA ANNI (sia quelle vere, sia quelle fake) .
Ma chi le contatta? Io NO di sicuro.

Appena iscritto ricevo le immancabili visite a raffica da profili anonimi da ogni parte del mondo, colleziono sbandate, ma manco una che scrivesse due parole: TUTTI FAKE!!!

L'unica che mi contatta, lo fa per scrivermi "Sei tristissimo. NO COMMENT" e poi mi mette in lista nera per evitare che io possa risponderle. Il "tristissimo" era riferito al fatto che sulla mia presentazione ho osato scrivere di non voler la solita single-zitella della tipologia n.2 delle donne di Meetic e di desiderare una relazione che sfociasse in qualcosa di serio e stabile...ANATEMA SU DI ME! Ahahah.

Evviva le donne serie! Si, quelle che NON stanno su Meetic e che molto probabilmente, si sono già realizzate.

Chissà per quanto ancora questo sito continuerà a vendere illusioni a caro prezzo.

I pro :
nessuno

I contro:
una lista infinita e sempre in aggiornamento

Maury NON raccomanda Meetic NON raccomanda agli amici/ai conoscenti

13 Commenti

Data: 10 maart 2018 - 20:49

scritto da : JB

Ciao Maury.
Ormai su Meetic abbiamo quasi scritto tutto. C'è solo un dettaglio su cui non ci siamo soffermati e la tua recensione colma questa lacuna. Mi riferisco all'incredibile maleducazione-aggressività delle utenti. Anche io potrei citare un'infinità di aneddoti. Sono fantastiche quelle che ti inseriscono nella black list per motivi difficilmente comprensibili, oppure per impedirti di rispondere ai loro messaggi ingiuriosi. Poveracce ... Non so se il riso o la pietà prevale. Ne conoscevo una che era fantastica ... ogni volta che rientravo mi sbatteva subito nella lista nera, come se fossi un appestato o peggio ancora un molestatore. La storia si è ripetuta un'infinità di volte: appena vedeva la mia foto correva a mettermi nella black list e io, che avrei voluto chiederle il motivo di tutto questo odio, non facevo nemmeno a tempo a contattarla. Una cosa maniacale, credimi ... E tutto questo sai perché ? Perché a suo tempo mi ero permesso di formulare una critica, in modo ironico e giocoso e senza minimamente sognarmi di offenderla.
Un'altra, una cicciona di 90 chili, si permise di fare una battuta sul mio aspetto fisico. Io, senza alludere alla sua stazza da elefante, mi limitai a dirle che aveva dato prova di scarsa sensibilità. Apriti cielo ! Si scatenò l'inferno e a solo a quel punto le feci notare che c'era una bella differenza fra il mio aspetto e il suo ... A quel punto diede fuori di matto, mi scrisse VERGOGNA !!!! e ci mandammo reciprocamente a quel paese. Scene surreali ... Non ho ancora capito se sono più arroganti, patetiche o frustrate.
Poi c'è da dire anche un'altra cosa: i gestori del sito sono palesemente faziosi. Se in seguito a un litigio un'utente ti segnala, vieni messo in quarantena e monitorato attentamente (i tuoi messaggi vengono passati al setaccio e all'occorrenza censurati). A me una volta è capitato, sebbene sia una persona educata e tutt'altro che rissosa ... ma le donne hanno sempre ragione. I motivi sono facilmente comprensibili; ciò non toglie che questo atteggiamento sia molto fastidioso.
Io ho chiuso per sempre con i siti di dating e molto probabilmente anche con le donne.

Data: 10 maart 2018 - 21:30

scritto da : Il Cardinal Gabriel

Ciao Maury, io ho abbandonato le chat, (tutte), già nel 2016, poiché vi era il deserto post apocalittico: zero nuove iscritte, (fatta eccezione per alcuni profili palesemente fake), ma soprattutto una totale tristezza che mi assaliva nel constatare la misera presenza, (prossima allo zero!), di utenti femminili on line.

Pensar di riuscire a reperire una giovane donna nubile e senza figli, italiana e della tua stessa provincia, o regione, è cosa impossibile in qualsiasi chat. Non trovi più nulla.

Oramai l'età media delle iscritte si aggira sui 50 anni e, per ovvie ragioni anagrafiche, hanno tutte matrimonio alle loro spalle con tanto di prole al seguito, ma a parte questo, sarebbero comunque troppo attempate per un uomo sui 40, se questi è motivato e desideroso di metter su una propria famiglia e aver almeno un figlio.

L'ideale sarebbe una donna sui 30, ma purtroppo non ve ne sono, oppure, come hai ben sottolineato tu, le rare volte che ne incontri qualcuna, ti accorgi che ha pretese esagerate e discutibili sull'aspetto estetico, (solo quello!), che dovrebbe avere un potenziale partner, anche qualora ella fosse assolutamente mediocre, se non addirittura sgraziata.
E non parliamo di quelle che inorridiscono, non appena sentono di un uomo prossimo ai 40, o di qualche anno in più, manco se si trattasse di un 80enne!
Ci sono tipe di 28-30 anni, le quali a vederle nelle foto sembrano già 40enni, ma vaglielo a spiegare...
Non se ne viene fuori.

Ti sei accorto, tra l'altro, che negli ultimi mesi languono le recensioni su Meetic ed altre chat affini?
Sintomo che le persone hanno abbandonato questo genere d'intrattenimento ed approccio per far conoscenza.
Le sole recensioni che continuano ad essere pubblicate, sono quelle su Lovepedia, ma si rivelano tutte fotocopia di altre precedenti e tutte entusiasticamente positive, quindi potenzialmente fake.

Recentemente ho dato un'occhiata al sito Vivastreet, riscontrando anche lì una caterva, ma veramente una moltitudine di uomini d'ogni età, città e aspetto fisico, alla ricerca disperata e continua di qualche anima con cui poter parlare, uscire, frequentare, fidanzarsi o semplicemente aver qualche toccata e fuga, ma di donne che pubblichino annunci, ZERO ASSOLUTO.
Qualche mese fa pubblicai pur io un annuncio, ma non ricevetti manco un contatto. E si direbbe che anche per gli altri sia così, a veder la presenza perpetua di alcuni soggetti.
Ma vuoi che sia una cosa normale?
A me sembra che alle donne non freghi niente, ma veramente niente, di sentimenti, frequentazioni, vita di coppia o matrimonio, ma neanche appaiono interessate a socializzare o mettersi in gioco con onestà e coerenza.

E poi, dulcis in fundo a questo abisso di dolore, osservare in giro qualche ragazza giovane e carina, dare tanto credito, sorrisi e disponibilità a dei tipi talmente cafonari, grezzi e aggressivi, (che sembrano usciti dalle gabbie degli australopitechi), come se fosse diventata una tendenza, negli ultimi anni, mettersi con certi soggetti.

A volte vien da chiedersi se non sarebbe stato meglio nascere in altri tempi, o nascere femmine stronze, o ancora, trasformarsi in soggetti maldestri e privi di remore, dato che, rimanere se stessi, cioè uomini semplici e puliti, ma non per questo banali o scontati, non da più alcun tornaconto.

Data: 10 maart 2018 - 22:13

scritto da : Maury

@JB caro amico, io ormai sono passato dalla fase dell'arrabbiatura a quello delle grasse risate. Queste sono delle povere pazze frustrate secondo cui ovviamente quello strano sei tu/io e tutto perchè aspiriamo "banalmente" ad una normalità che per loro è inconcepibile. Non a caso parliamo di quasi cinquantenni che non si sono mai legate stabilmente a nessuno, che continuano a fare la vita da ventenni e che hanno ovviamente fallito nel loro tentativo di essere donne, compagne di vita e madri potenziali. Sfogano quindi la loro rabbia e frustrazione contro chiunque, anche indirettamente, ricordi loro che non hanno raggiunto alcun reale obiettivo di vita...ormai è anche troppo tardi per loro per cercare di raggiungerlo. Anche io mi sono ritrovato inserito in modo fisso nella lista nera di una tizia romana con cui avevo discusso tantissimo tempo fa e che, ogni volta che mi vedeva ricomparire si affettava a rimettermi in lista nera. Ho anche subito una lista nera "preventiva"..della serie, non sai nemmeno chi sono ma per qualche ragione hai già deciso che mi odi...che ridere! :D
@Gabriel, concordo pienamente su tutto. Anche io ho notato un crollo delle recensioni che mi lascia pensare la stessa cosa. Meetic adesso ha modificato il proprio interfaccia per somigliare alle tante App per smartphone per incontri tra single, probabilmente nell'estremo tentativo di restare in vita. Il sito è ormai storia vecchia, frequentato da persone che continuano a tornarci solo per abitudine. Di conseguenza, l'età media della popolazione non potrà che salire. Tanto, sono sempre le stesse.

Data: 12 maart 2018 - 4:36

scritto da : RICCARDO

COME VOLEVASI DIMOSTRARE. RITROVO TUTTI GLI STESSI LAMENTI DELLE STESSE PERSONE CHE MI HANNO CHIAMATO PAZZO. E IO ADESSO MI DIVERTO VERAMENTE A VEDERE LE STESSE TESTE DURE CHE NON VOGLIONO (O NON POSSONO CAPIRE) IN QUALE IMMONDIZIA VIVIAMO. CARO MAURY LO HAI GIà DETTO PIù DI UNA VOLTA CHE A ROMA NON ESISTONO SU MEETIC DONNE NUBILI SOTTO I 40 MA ANCHE SOPRA E QUELLE POCHE CHE CI SONO PRETENDONO L' IMPOSSIBILE. QUESTO IO LO SAPEVO GIà DA DECENNI.
SCIENTIFICAMENTE IN QUALUNQUE SITO IN ITALIA NON POSSONO ESISTERE DONNE ITALIANE SINGLE MA DI QUALUNQUE ETà TRANNE LE ECCEZIONI CHE CONOSCIAMO. è INUTILE CHE VI CONSUMATE LE POCHE ENERGIE MENTALI CHE VI RIMANGONO A CERCARE QUELLO CHE NON PUò ESISTERE.
PIUTTOSTO METTETEVI A CERCARE UN FILONE D' ORO NELLE COLLINE LAZIALI. è PIù FACILE CHE TROVIATE L' ORO CHE UNA DI QUELLE DONNE.
VOI PASSATE LA VITA A LAMENTARVI, COME QUEI NON POCHI NAPOLETANI DISOCCUPATI CHE HANNO PASSATO LA LORO VITA A CERCARE UN LAVORO STABILE A NAPOLI. SI SONO FATTI VECCHI MA SONO TUTTI RIMASTI O DISOCCUPATI O CON LAVORETTI PRECARI.
OSSERVATE IL COMPORTAMENTO DEI GATTI CHE IO CONOSCO BENE.
SE UN GATTO CHE VIVE IN STRADA IN UN POSTO NON TROVA IL MANGIARE NESSUNO GLIELO DA, NON ASPETTA DI MORIRE DI FAME, MA DA QUEL POSTO SE NE VA SUBITO E LO CERCA IN UN ALTRA STRADA FIN QUANDO NON TROVA DELLE PERSONE CHE GLI PORTANO IL MANGIARE.
E ADESSO PIù VI INCAZZATE CONTRO DI ME E3 IO PIù MI DIVERTO.
BUONA GIORNATA

Data: 12 maart 2018 - 15:43

scritto da : JB

Ti contenti di poco...
Io in realtà non mi lamento neanche più. Meetic è buono solo per farsi due risate, solo che poi ti assale il disgusto e allora decidi di non metterci più piede.

Data: 12 maart 2018 - 21:28

scritto da : Maury

"In Romania, in Romania, andiamo tutti in Romania, armiamoci e PARTITE!" ;) Riccardo caro, tu questo concetto lo hai espresso a iosa, per anni, su tutti i siti con recensioni che riguardassero il mondo dal dating. Ma, appunto, il tuo è un invito agli altri a fare ciò che tu NON HAI LE PALLE DI FARE. Eccoti la verità bella e servita.
Vedi, qui ci sono due tipi di persone, quelli che qualcosa la fanno (o almeno ci provano), e quelli che fanno solo fuffa.
Tu sei indubbiamente uno della seconda categoria. Contento tu, ti diverti con poco. Evidentemente non hai molto altro da fare. Buon viaggio

Data: 13 maart 2018 - 13:09

scritto da : Il Cardinal Gabriel

Se il "gatto" Riccardo non trova nessuna che nel quartiere Italia gli dia da mangiare, perché non se ne va, (fisicamente parlando), nel quartiere Romania/Moldavia, dove sa che di cibo ne troverebbe in gran quantità?
Tu predichi tanto bene, caro Riccardo, ma lo fai come quei "profeti" delle campagne elettorali, dove non dimora mai la concretezza e la coerenza.

Data: 14 maart 2018 - 7:41

scritto da : RICCARDO

NON HO NOMINATO LA ROMANIA O LA MOLDAVIA. MA CERCHERò TRAMITE ALTRI SITI IN CROAZIA BOSNIA MACEDONIA SERBIA GRECIA ALBANIA BULGARIA UNGHERIA, BIELORUSSIA, UCRAINA E POI PIù LONTANO IN KAZAKISTAN ARMENIA E PAESI VICINI. NON C' è BISOGNO DI CERCARE IN ROMANIA O MOLDAVIA, DOVE PERALTRO VANNO TUTTI, MA BASTA USCIRE DAI CONFINI DI QUESTA IMMONDIZIA. GIà LO STO FACENDO.
VI RICORDO ANCORA CHE TEMPO FA SU UNA RECENSIONE UN TIPO HA SCRITTO QUESTO:" IN ITALIA SU MEETIC SI E NO RISPONDEVA IL 3% DELLE ISCRITTE. POI SONO ANDATO IN FRANCIA MI SONO ISCRITTO AL MEETIC FRANCESE E LI RISPONDEVA UN TERZO DELLE ISCRITTE, CIOè IL 33%".
LA FRANCIA NON è LA ROMANIA O LA MOLDAVIA, LI LE DONNE SONO EMANCIPATE FORSE + DELL' ITALIA, E COME MAI RISPONDEVANO MOLTO PIù DELL' ITALIA? IN FRANCIA LE DONNE NON HANNO BISOGNO DELLE MISERE PENSIONI DI NOI ITALIANI. DIVENTIAMO TUTTI BELLI IN FRANCIA MENTRE QUI SIAMO TUTTI BRUTTI?
DATEMI VOI UNA SPIEGAZIONE. CERTAMENTE LE DONNE PAGAVANO ANCHE IN FRANCIA. FORSE è LA MENTALITà LA MATURITà O FORSE PERCHè IN FRANCIA NON è CONSENTITO TRUFFARE LA GENTE IMPUNEMENTE COME L' ITALIA. OPPURE è UNA QUALCHE ALTRA COSA, QUEL QUID CHE DISTINGUE L' ITALIA DAGLI ALTRI PAESI.
DATE VOI UNA SPIEGAZIONE E COSì CAPIRETE COME L' ITALIA è LA LATRINA DEL MONDO PER NOI UOMINI. QUESTA RECENSIONE FORSE è DI QUESTA ESTATE MA LA TROVERETE SEMPRE SU MEETIC OVVIAMENTE.
BUONA RICERCA E MEDITATE, MEDITATE.

Data: 16 maart 2018 - 17:44

scritto da : Andrea

In riferimento alla maggiore propensione delle donne francesi al rispondere nel Meetic locale, è interessante notare che questo sito (dating websites.it) ha anche un equivalente francese, per cui, per chi è pratico della lingua, ci si può fare un'idea dello stato dell'arte locale... Io l'ho fatto (anche se non in maniera approfondita), e sembrerebbe che neanche in Francia le signore abbiano tanta voglia di comunicare...

Data: 16 maart 2018 - 18:42

scritto da : Maury

Un altro aspetto che vorrei evidenziare è quello della noia totale dell'esperienze su Meetic. Come ho scritto nella recensione, le utenti sono pochissime, poco interessanti e hanno ormai tutte un aspetto mummificato. Continuano a ripetere ad oltranza le stesse fandonie e banalità su quanto desidererebbero avere una relazione. Ma l'unica relazione che vogliono realmente è quella con il computer! I conti sono presto fatti: di recente siete usciti con una donna conosciuta on line? Io no. Le avete trovate in qualche modo interessate a conoscervi dal vivo? Io no. Nelle poche conversazioni che siete riusciti ad avviare, avete trovato donne interessanti, brillanti e chi vi stimolassero a proseguire la conoscenza? Io no, come sopra. Questa è la dimostrazione che Meetic è un sito morto e che le donne che li sono rimaste non hanno alcuna intenzione di "lanciarsi" in nuove relazioni. Se così non fosse, non troveremmo on line sempre le stesse donne.

Data: 16 maart 2018 - 19:24

scritto da : JB

@ Maury:
La mancanza di entusiasmo, di interesse, di motivazioni serie, caratterizza la stragrande maggioranza delle utenti di Meetic. Non parliamo del piattume, dell'infimo livello umano e culturale, della banalità, dell'arroganza e del conformismo dilaganti. Nelle rare occasioni in cui si combina un incontro, ci si imbatte in persone depresse o completamente diverse da come apparivano online. In genere si viene scartati senza comprenderne il motivo, oppure si viene coinvolti in storie assurde che durano lo spazio di poche settimane. Impressionante la percentuale di mitomani, paranoiche, narcisiste e squilibrate. Farebbero meglio a cambiare format lanciando il dating per persone borderline.

Data: 16 maart 2018 - 20:59

scritto da : Il Cardinal Gabriel

Maury, io sono preso quanto te e gli altri, oramai già da qualche anno.
Per carità, c'è da dire che ho abbandonato da oltre un anno qualsiasi chat, quindi non posso certo pensar di avere incontri o frequentazioni, tuttavia, quando ero ancora attivo e passavo da una chat all'altra, di incontri non riuscivo a farne manco uno, pur mettendoci tutta la mia pazienza, buona volontà ed impegno e, la ragione stava per le cose che hai elencato tu, ovverosia dall'altra parte mi imbattevo in ragazze o donne totalmente inette, svogliate a far qualcosa, culturalmente superficiali, contraddittorie su tutto, paranoiche, disinteressate ai sentimenti, emotivamente fredde come rocce dolomitiche.
Ad un certo punto ho detto basta, poiché ogni volta che entravo in qualsiasi chat, mi assaliva l'infelicità e un grande senso di vuoto, quel vuoto che si prova quando comprendi che il mondo è tanto grande, ma nessuna che ti sia simile umanamente e culturalmente.

Data: 29 april 2018 - 23:30

scritto da : Donna

Ho buttato un mese di vita su Meetic a chattare con uno che ho scoperto essere un vero psicopatico e che mi ha sputtanato il numero di telefono. Per fortuna non l'ho mai incontrato quel cesso calvo e impotente di Vittorio Veneto. Nella foto profilo ha i capelli ma è una foto di quindici anni prima. Non cancellate il mio commento, è la verità purtroppo. Sono sicura che non sono l'unica cogliona che lo ha conosciuto. Non lo incontrate, è violento perlomeno a parole.

Commenti su questa recensione

  • il tuo indirizzo e-mail non è visibile per altri visitatori

Mandami una e-mail quando si risponde a questa recensione